ARGOMENTO: valutare il danno di due schede madri uguali

valutare il danno di due schede madri uguali 1 Anno 2 Mesi fa #16415

  • erofilo
  • Avatar di erofilo
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 5
Il mio problema: ho due schede madri per Toshiba Satellite A300 apparentemente uguali tranne la porta dvd ( SATA ; PATA-IDE; delle quali fornirò sotto le sigle di identificazione ). L a prima durante le manovre per sostituire la scheda video l’ho stupidamente lesionata avendo dimenticato di rimuovere la batteria. Ad un minimo movimento della scheda, mi sono accorto ma era troppo tardi: odore inequivocabile di bruciato dalla regione del pettine di aggancio della batteria e scheda morta.
Ho trovato la seconda in Polonia ( ne hanno proposte e vendute in rete circa 40 con GPU integrata e non): nuova ancora nella confezione originale sigillata, con tutti i tagliandi di verifica (nonostante gli anni passati dalla commercializzazione delle stesse).
Installata, non ha mai funzionato: si visualizzano i led di rete ed accensione; lampeggia per un attimo il led HD, gira la ventola regolarmente e niente di più: non illumina il display e non carica il sistema. Di più sembra non effettuare neppure post e boot. Sono sicuramente integri CPU,GPU, display e tutti i collegamenti, alimentatore compreso.
Inutile dire che il fornitore che aveva garantito anche 6 mesi di garanzia non ha neppure risposto alle mie richieste.
Vorrei essere indirizzato se possibile , per il piacere di apprendere , all’identificazione del guasto da me provocato ( bobine, mosfet?) sulla prima e verso la ricerca delle cause che provocano la “non partenza” della seconda scheda, quella nuova.
La prima ; HANNSTAR JMV4 94V-0 0827 PT 10-G 6050A2171501-MB-A03 porta SATA per DVD
La seconda nuova dalla Polonia: apparentemente uguale all’altra in tutte le componenti tranne porta PATA-IDE per DVD ( quindi di probabile precedente progettazione) reca inciso solo la sigla finale:
PT10SG 6050A2171301-MB-A02
Ho letto che per trattare le schede madri bisogna avere il requisito di esperti. Non sono tale, ma ho buona volontà. Se qualcuno ha pazienza garantisco massimo impegno. Per intenderci riesco a maneggiare un tester per funzioni di base; ho smontato qualche notebook personale, cambiato nei toshiba più volte il condensatore Nec Tokin coi 4 da 330 nF sempre con risultato positivo. L’unico contrattempo è stata la sbadataggine della batteria dimenticata, ma veramente il movimento impresso alla scheda è stato minimo ed istantaneo. Grazie comunque per qualsiasi decisione a mio riguardo.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.438 secondi