Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione, accetti il nostro utilizzo dei cookie

Viste le numerose email di stima nel lavoro che ho fatto e di richiesta per non chiudere il sito, ho deciso di provare per un altro anno, ci saranno alcuni cambiamenti. Come ogni anno di questi tempi vi chiedo un aiuto per le spese di gestione della piattaforma (per chi può), basta cliccare sul banner in ogni pagina e fare una donazione. Ai moderatori ed agli utenti più bravi chiedo il solito aiuto nel forum per gestire gli utenti meno bravi di loro. Per scaricare gli schemi non sarà più necessario avere dei punti e vedrò di procurarmi dei filmati che possano servire alle riparazioni. Grazie e Buon 2017 a tutti.  Magur                  

Stampa

Modifica ventola DV2000 DV6000 DV9000

Scritto da Magur. Postato in Consigli

In questo articolo vi parlerò di come modificare la funzionalità della ventola del dv2000, dv6000 e dv9000.

Questa modifica a mio avviso si rende necessaria per tenere più bassa la temperatura interna del portatile e quindi evita l'eccessiva temperatura del Bga Nvidia con conseguente distacco delle saldature, per maggiori informazioni leggete questo articolo: problema guasto dv2000 dv6000 dv9000
La controindicazione a questa modifica è che la ventola resta sempre accesa anche se a velocità ridotta di circa il 40%, il rumore comunque resta nei limiti della sopportazione :-)
Per il resto non mi è mai capitato di avere guasti della ventola per questa modifica, ne accumuli eccessivi di polvere. 
Se avete problemi nello smontaggio del portatile potete cercare le guide su youtube, una è questa http://www.youtube.com/watch?v=0P-ltM18Qzc
Dopo lo smontaggio siamo arrivati al connettore della ventola che sarà come questo in foto:
ventola dv6000 2
Sono presenti 4 fili: Giallo (report velocità) - Nero (massa) - Bianco (controllo tachimetrico) - Rosso (+5V)
La modifica è descritta in questa immagine:
mod ventola
1) togliere la guaina dai fili del cavetto che parte dalla ventola
2) tagliare il filo Bianco (nel disegno in azzurro)
3) tagliare il filo Rosso
4) inserire un diodo tipo 1N4007 in mezzo al filo Rosso, fare attenzione alla polarità, la fascia bianca deve essere rivolta
verso la ventola, se la sbagliate non funzionerà

Inoltre è vivamente consigliato di sostituire la pasta dissipante del processore ed interporre tra il chip Nvidia ed il dissipatore un pad termico di 12x12 mm (eventualmente sostituitelo se è già presente) perchè esso non combacia perfettamente con la superfice del chip video.
ventola dv6000

pad termico
A questo punto se siete alle prime armi, prima di chiudere completamente il notebook, collegate l'alimentazione e provate che la ventola funzioni.
Per qualsiasi dubbio o problema scrivete nel forum, buon lavoro.

Se ti è piaciuto questo articolo clicca sul pulsante "g+1" che vedi in fondo, in questo modo lo renderai più visibile agli altri cibernauti. Grazie

Magur

Comments   
  •  
  •  

#5 Magur » 2015-07-14 09:08

Si, il diodo va saldato altrimenti prima o poi si staccherà e bisognerà riaprire il portatile

Magur

  •  
  •  

#4 stenadia » 2015-07-13 19:26

Ciao Magur ho solo un altra domanda, come già detto in precedenza ho effettuato la modifica ed ora ho la ventola che gira al massimo e le temperature sono diminuite drasticamente, siccome sono un principiante vorrei capire come si inserisce il diodo tra le due estremità del cavo rosso.. La domanda è:
Il diodo và saldato?

stenadia

  •  
  •  

#3 stenadia » 2015-07-13 15:04

Ciao allora a modifica effetuata senza il diodo e tenenendo sempre la ventola al massimo ho avuto un guadagno di 15 gradi circa su gpu e processore.. Speriamo duri grazie di tutto.

stenadia

  •  
  •  

#2 Magur » 2015-07-13 08:37

Ciao,
tagliando il filo Bianco (controllo tachimetrico) si disabilita il controllo da parte del bios quindi la ventola gira a velocità fissa.
Riguardo alla tua soluzione si vede che non hai letto bene l'articolo, il filo rosso porta la +5v, se lo lasci scollegato la ventola non funziona.
Puoi evitare di mettere il diodo e lasciare il rosso collegato così com'è, in questo caso la ventola girerebbe sempre al massimo, se non ti da fastidio il rumore puoi fare così.

Magur

  •  
  •  

#1 stenadia » 2015-07-12 21:46

ciao ho letto questo articolo e lo ho trovato davvero molto interessante
ma non capisco un punto.

1) togliere la guaina dai fili del cavetto che parte dalla ventola
2) tagliare il filo Bianco (nel disegno in azzurro)
3) tagliare il filo Rosso
4) inserire un diodo tipo 1N4007 in mezzo al filo Rosso, fare attenzione alla polarità, la fascia bianca deve essere rivolta


tagliando il filo bianco dopo non ci va messo nulla? va lasciato cosi come è? e nel caso tagliassimo anche il rosso senza aggiungere il diodo e quindi lasciando solo il giallo e il nero la ventola girerebbe sempre al massimo dei giri? :D spero in una risposta!

stenadia

Collegati o registrati per inviare un commento.