Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione, accetti il nostro utilizzo dei cookie

Viste le numerose email di stima nel lavoro che ho fatto e di richiesta per non chiudere il sito, ho deciso di provare per un altro anno, ci saranno alcuni cambiamenti. Come ogni anno di questi tempi vi chiedo un aiuto per le spese di gestione della piattaforma (per chi può), basta cliccare sul banner in ogni pagina e fare una donazione. Ai moderatori ed agli utenti più bravi chiedo il solito aiuto nel forum per gestire gli utenti meno bravi di loro. Per scaricare gli schemi non sarà più necessario avere dei punti e vedrò di procurarmi dei filmati che possano servire alle riparazioni. Grazie e Buon 2017 a tutti.  Magur                  

Stampa

Attrezzatura Professionale

Scritto da Magur. Postato in Attrezzatura

In questo articolo vi parlerò dell'attrezzatura professionale che potrà essere acquistata per lavoro. Con questa attrezzatura sarete in grado di fare tutte le riparazioni necessarie affinchè il lavoro venga eseguito professionalmente.

Vediamo quali appareccchiature possono essere acquistate per rendere il vostro laboratorio altamente professionale:

Macchina ad infrarossi : come è fatta e a cosa serve ? La macchina ha una piastra riscaldata come base ed una lampada ad infrarossi con lente concentratrice, in pratica serve per dissaldare e risaldare componenti SMD e non stiamo parlando solo di resistenze e condensatori, ma chip con centinaia di pin a volte anche sotto il corpo stesso dell'integrato (BGA) che sono i chip utilizzati per la parte di gestione video. La macchina che vedete in foto, è la più economica in commercio (circa 300 euro), ha una regolazione di temperatura non precisa e non può essere comandata da pc per eseguire "curve" di riscaldamento e raffreddamento computerizzate, quindi non è adatta per il reflow/reballing sicuro al 100%, una macchina del genere serve sicuramente a dissaldare e risaldare componenti, può essere utile per ricavare componenti di ricambio dalle motherboard e per le riparazioni che prevedano la sostituzione di chip con 40-50 pin. Le macchine più professionali partono dai 1000 euro e sono parecchio difficili da usare, se avete intenzione di acquistarla per il reflow/reballing mettete in conto che l'operazione è parecchio complicata e richiede ore/giorni di messa a punto con conseguente distruzione di schede madri, il mio consiglio è quello di acquistarla solo se avete un buon giro di affari, altrimenti affidatevi ad una ditta che esegue il lavoro per voi. Se qualcuno volesse approfondire l'argomento, può farlo nella sezione "Attrezzatura" del forum.

stazione-saldante-ariaStazione Saldante/Dissaldante : un tipo di stazione come questa in foto, può sostituire la macchina ad infrarossi vista sopra, in questo caso per dissaldare il componente viene usato un getto di aria calda (100-500°) mentre per la saldatura un normale saldatore a stilo. Il costo và dai 150 euro in su ed il suo funzionamento non è molto complicato.

 

Oscilloscopio : ne esistono di due tipi, analogici e digitali con prezzi che partono dai 300 euro, pur avendolo a disposizione non l'ho mai trovato di grande utilità, visto che nei casi di guasti alle motherboard, solitamente i problemi sono al circuito di alimentazione

Alimentatore da banco : può essere utile disporre di questo tipo di alimentatore per due motivi, il primo riguarda la ricerca guasti sulle motherboard sopratutto se abbiamo un componente in corto (articolo in Ricerca Guasti), il secondo riguarda la possibilità di verificare il funzionamento delle batterie e controllare la loro carica manualmente senza usare il portatile. Questo tipo di alimentatore avrà una tensione regolabile da 0 ad almeno 20-22 Volt ed una corrente da 0 a 5 Ampere, dovrà essere protetto contro i corto circuiti, i prezzi vanno dai 100 euro in su, lo ritengo fondamentale in un laboratorio ben attrezzato.

 


 

Probabilmente ho dimenticato qualcosa nella costruzione mentale di questo laboratorio "perfetto", vi ricordo che nel caso di domande specifiche, potete farle nella sezione "Attrezzatura" del forum.

Se ti è piaciuto questo articolo clicca sul pulsante "g+1" che vedi in fondo, in questo modo lo renderai più visibile agli altri cibernauti. Grazie

Magur

Collegati o registrati per inviare un commento.